Carrello

a cura di Paolo ImperioJeanne e Modì
Altri racconteranno il pittoresco.
Qui è l'artista che conta e l'opera
nella quale si riassumono
le singolarità altezzose della sua anima.
(Jean Cocteau)


I ritratti, le vite appassionate e l’intensa attività artistica
di Jeanne Hébuterne e Amedeo Modigliani – attivi a
Montparnasse tra Prima guerra mondiale e primo
dopoguerra – attraverso le parole di testimoni del tempo:
scritti di Margherita Sarfatti, Ardengo Soffici, Jean
Cocteau, Gino Severini, Blaise Cendrars, Francis Carco,
E. Brummer, Ortiz de Zarate, Chantal Quenneville,
Léopold Zborowski, e la corrispondenza di Amedeo
Modigliani.
Letteratura di qualità contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    51004562