Carrello

David CelettiVivai Sgaravatti
La parabola storica dei "Vivai Sgaravatti" rappresenta, in un arco di tempo di oltre centocinquant'anni (150), uno dei più significativi "casi aziendali" del Padovano.

Le ditte Sgaravatti nacquero sulle spoglie dell'aristocrazia veneziana - tradizionalmente animata da un gusto particolare per fiori e piante ( il "capostipite" Angelo Sgaravatti operava come giardiniere per le nobili famiglie Morosini e Farsetti…) - e divennero ben presto tra le aziende florovivaistiche più dinamiche nel panorama internazionale: fornitrici ufficiali di Casa Savoia e di parecchi governi sparsi per il mondo, insediate in un contesto favorevole, anche per la presenza abbondante di manodopera agricola, ma soprattutto caratterizzate dalla capacità di coniugare innovativi strumenti di vendita e tecnologie della modernità come il telegrafo, il telefono, la ferrovia.

Per generazioni gli Sgaravatti guidarono i loro vivai, assumendo via via cariche pubbliche e titoli onorifici, fino ad occupare un posto di assoluto rilievo nell'alta borghesia padovana.

Nella seconda metà del Novecento, la crisi del loro modello sarà la lenta ma inesorabile crisi di quel modello imprenditoriale familiare che aveva determinato buona parte delle fortune dell'azienda, all'interno di un contesto sociale e politico radicalmente mutato.
Questi volumi seguono una rigorosa correttezza tecnico scientifica e una esposizione semplice con molte illustrazioni a colori. Testi sia per hobbysti sia per professionisti. Ampia scelta per l'agricoltura biologica e biodinamica.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    637139017