Carrello

Anna NacciNeotarantismo
Sono sempre di più coloro che ascoltano e soprattutto ballano la musica ‘attarantata’, abbattendo confini geografici, di età, di appartenenza sociale. Il fenomeno nasce dall’esigenza di nuova comunicazione, momenti collettivi, nonché di forme di catarsi e liberazione, gli stessi bisogni che ogni anno, nel Salento, chiamano a raccolta decine di migliaia di persone per partecipare alla “notte della Taranta”.
Del ‘Neotarantismo’ questo libro ripercorre la nascita e l’evolversi, anche attraverso gli interventi di antropologi e sociologi e le interviste ai protagonisti di rilievo della musica popolare italiana.
Un prezioso apparato fotografico accompagna la rivisitazione della cultura da cui la musica ‘attarantata’ ha origine, presentando rare testimonianze d’epoca sul brigantaggio e le foto dell'etnodocumentarista Luigi Di Gianni.
In allegato il CD Pizzica la Tarantula 2 raccoglie brani di: Zoè, Arakne Mediterranea, Agorà, Carlo D’Angiò, Patrizio Trampetti & New Folk Band, Tarantula Rubra Ensemble, Antonio Infantino e i Tarantolati di Tricarico, Cantodiscanto, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Chilli Band, Andrea Parodi, Alfio Antico, Canzoniere Grecanico Salentino, Luigi Cinque - Tarantula Hypertext O’rchestra, E Zezi - Gruppo Operaio, Cesare Dell’Anna - Andrea Sammartino.
Manuali per imparare a suonare, letteratura musicale, testi tradotti e immagini.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    230202772