Carrello

Federigo TozziCon gli occhi chiusi
  • Letteratura
  • Editore: Newton & Compton
  • Lingua: Italiano
  • Formato:cm 12,5 x 19,5
  • Pagine: 98
  • Anno edizione: 1994
Romanzo dichiaratamente autobiografico, tra i più significativi apparsi in Italia dal primo dopoguerra, " Con gli occhi chiusi" (da cui Francesca Archibugi ha tratto un film) fu pubblicato nel 1919, poco prima della prematura scomparsa dell'autore.

Al centro della narrazione è il rapporto tra Pietro, il giovane e trasognato protagonista, e Ghisola, la "contadina fidanzata", ambientato in un paesaggio toscano ora dolce ora aspro.

Ed è una storia amara, dolorosa, che riflette la visione pessimistica del mondo di Tozzi: lo stare "con gli occhi chiusi", in fondo, non è altro che una rinuncia al vivere.

Introduzione di Leone Piccioni.

Libro del 1994 con qualche segno inevitabile del tempo.
Letteratura di qualità contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    605519273