Carrello

Giovanni & Elena Cristina & Francesca SalvagnoLe nostre vite per l
Tutto ebbe inizio nel 1923. C’erano gli olivi, in Valpantena. Proprio alle porte di Verona. Mancavano tuttavia i frantoi per la spremitura delle olive. Per usufruire dei pochi oleifici a disposizione, era necessario dirigersi altrove, più lontano.

Gioacchino Salvagno pensò bene di aprire un proprio frantoio per metterlo a disposizione della comunità, così da condividere l’olio con la gente del luogo.

È dal 1923 che l’impegno della famiglia Salvagno continua senza interruzione. Giovanni, figlio del fondatore, è attivo sin dalla tenera età e non è mai stanco di lavorare. Da allora è sempre un’emozione l’attesa di ogni olivagione. L’arrivo delle olive in frantoio è preceduto da una comprensibile apprensione, perché tutto proceda per il verso giusto. Quando le piante producono molte olive, per Giovanni e la sua famiglia è una grande festa: c’è olio per tutti.

A cento anni di distanza dalla fondazione dell’azienda Giovanni con la moglie Elena e le figlie Cristina e Francesca riflettono sulla pro- pria storia e ne scrivono insieme un racconto toccante, intenso. Da quando tutto ebbe inizio, resta la medesima dedizione di sempre. Frangere le olive per ricavare il prezioso succo è un mestiere magnifico, fascinoso e utile. L’olio che si ricava è pura espressione di bellezza, bontà e salute.

Introduzione di Luigi Caricato
Ricettari e libri per fare ed apprezzare bevande e cibi tipici italiani (e non solo), ma anche un assaggio di cucina naturale. Ampia bibliografia per vino e grappa.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    785949736