Carrello

Tanto va il cliente in banca che ci lascia il capitale
viaggio nei misteri e nelle contraddizioni del risparmio gestito. Consigli per una finanza etica

Gianluigi De Marchi

Gianluigi De MarchiTanto va il cliente in banca che ci lascia il capitale
  • Letteratura
  • Editore: Stampa Alternativa
  • Lingua: Italiano
  • Formato:cm 12 x 17
  • Pagine: 127
  • Anno edizione: 2010
Premiato dal successo di Sopra la banca il bancario campa sotto la banca il cliente crepa, l’autore svela nuovi retroscena del mondo bancario.
Affonda il bisturi nel risparmio gestito, quello che promette grandi risultati grazie agli “esperti” e ai cosiddetti “maghi della finanza”. Secondo i rutilanti depliant consegnati ai risparmiatori, questi sedicenti maghi dovrebbero garantire grandi risultati grazie alle loro competenze e capacità di prevedere il futuro e invece ottengono risultati inferiori a quelli di una scimmia ammaestrata.Risultati deludenti anche per la “finanza creativa”, che ha promesso per un decennio di creare ricchezza e invece l’ha distrutta. Per ogni argomento si entra dietro le quinte, fornendo ai risparmiatori gli strumenti necessari a evitare tutte le trappole nascoste in questa autentica giungla.
Letteratura di qualità contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    613398097