Carrello

Ramona Amalia FumagalliPensiero sofferente, banale e travolgente
  • Letteratura
  • Editore:
  • Lingua: Italiano
  • Formato:cm 12,5 x 20,5
  • Pagine: 117
  • Anno edizione: 2020
Un titolo insolito, come insolito può essere il destino di un'intera generazione, che seguendo passo dopo passo i cambiamenti che avvengono nella sua terra natia, adegua il cammino e si conforma.

Oppure si confronta, come l'Autrice racconta, con l'obiettivo di sollecitare una riflessione attraverso il suo punto di vista, quello di una semplice cittadina italiana che, grazie alle esperienze vissute oltre oceano, riesce ad andare oltre il proprio territorio e coinvolgere il lettore, per sottolineare come tutti potrebbero migliorare individualmente, partendo da un'indagine introspettiva, che induca a capire quanto il nostro benessere dipenda dall'ambiente e da come lo abitiamo.

Una storia in cui l'Autrice decide di riavvolgere la sua vita come un nastro, descrivendo attraverso vicende vissute ciò che accadde in Italia a partire dai mitici anni '70, quando le mode e le abitudini si affacciavano con pregi e peculiarità fino ad arrivare agli anni nostri, dove noi italiani cominciamo a perdere di vista tutti quelli che erano di fatto i molti diritti che lasciamo dietro di noi pian piano, anno dopo anno, trascinando un sacco bucato, la Costituzione, contenente regole di vita ben pensate da chi credeva fermamente al sogno italiano.

Prefazione di Alessandro Nani Marcucci Pinoli 
Letteratura di qualità contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    463076811