Carrello

Stefano Mancuso, Alessandra ViolaVerde brillante. Sensibilità e intelligenza del mondo vegetale
Le piante sono esseri intelligenti?

Partendo da questa semplice domanda Stefano Mancuso e Alessandra Viola conducono il lettore in un inconsueto e affascinante viaggio intorno al mondo vegetale.
Gli autori chiariscono l'antica origine di certi luoghi comuni e rivelano le insospettabili facoltà delle piante: queste creature sono tutt'altro che organismi inferiori e, come gli altri esseri viventi, sono dotate di sensi, dormono, hanno un carattere, comunicano fra loro e con gli animali, adottano strategie per la sopravvivenza, hanno una vita sociale.

Sono capaci di scegliere, apprendere e ricordare; sono perfino in grado di calcolare la gravità.
La loro intelligenza, negata per secoli in osservanza dei dogmi aristotelici, è oggi affermata sulle basi di una seria sperimentazione scientifica e non può più essere messa in dubbio.

Le piante, indispensabili alla sopravvivenza dell'uomo?
Dalla sua comparsa sulla Terra, sono così destinate a svolgere un ruolo sempre più importante per il futuro sviluppo scientifico e tecnologico.

Altro che "vegetali"!
Questi volumi seguono una rigorosa correttezza tecnico scientifica e una esposizione semplice con molte illustrazioni a colori. Testi sia per hobbysti sia per professionisti. Ampia scelta per l'agricoltura biologica e biodinamica.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    679469293