Carrello

Carlo Blangiforti, Alessandro D
“Attorno ad un albero e al suo paesaggio mette insieme discipline scientifiche ed umanistiche che, seppure separate in capitoli, sono attraversate da un incontro e confronto continuo. La consapevolezza insomma che, come suole dirsi, “bisogna sapere tutto di qualcosa ma allo stesso tempo, qualcosa di tutto”. Il rischio è altrimenti quello di restare “specialisti ignoranti”.


Il libro parte necessariamente dalla natura (“origine, caratteristiche ed utilizzi” è il sottotitolo dell’Introduzione di Stefano La Malfa), ma subito si confronta con la cultura. Potrebbe dirsi, in un gioco etimologico, che sceglie di non occuparsi, se non per quanto è necessario, della coltura. Per essa sono indicati, nel testo e nell’elenco bibliografico, possibili ed esaurienti approfondimenti ma si è scelto di non percorrerli, perché si è consapevoli che la “forza” del carrubo e del suo paesaggio, la forza che può renderli non “sradicabili” è altrove e non solo sui risultati agronomici, economici, aziendali e di mercato, seppure fondativi.

È, insieme, nella storia, nella letteratura, negli artefatti, nella medicina, negli usi gastronomici, nell’incontro tra culture. Lo fanno nei loro capitoli, ricchissimi di informazioni, Alessandro D’Amato, etnoantropologo, Antonio Sarnari, esperto d’arte, e Carlo Blangiforti, letterato di ampio raggio. A Stefano La Malfa, il compito di introdurre e coordinare il libro e rappresentare come l’arte e in particolare la pittura di Carlo Levi siano il linguaggio più efficace per comprendere.”

[dalla Prefazione a cura di Giuseppe Barbera]
Questi volumi seguono una rigorosa correttezza tecnico scientifica e una esposizione semplice con molte illustrazioni a colori. Testi sia per hobbysti sia per professionisti. Ampia scelta per l'agricoltura biologica e biodinamica.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    84125676