Carrello

Giorgio BonariniTagliare la carne
Il tema complesso e altamente specialistico del taglio della carne è stato poco esplorato nei libri italiani.

Questo volume, ampiamente illustrato mostra come vengono sezionate le bestie, offre i nomi dei vari tagli dal nord al sud della penisola (e spesso anche in altre lingue europee e non), parla delle attrezzature della macelleria e tocca (in modo minore) i temi della tracciabilità, la qualità della carne, i conservanti alimentari e la conservazione degli alimenti.

Ogni singolo taglio è fotografato così come i passaggi del sezionamento e anche le frattaglie.

Dal vitellone al maialino da latte, dall’agnello alla faraona, dal castrato al coniglio, il volume segue tutti i prodotti della macelleria italiana, eccetto la carne equina, dalla selezione delle bestie al banco del macellaio.

Data la tiratura estremamente limitata dell’opera, il prezzo risulta alquanto elevato.
Ricettari e libri per fare ed apprezzare bevande e cibi tipici italiani (e non solo), ma anche un assaggio di cucina naturale. Ampia bibliografia per vino e grappa.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione