Carrello

Piero BaroniLa guerra dei radar
  • Letteratura
  • Editore:
  • Lingua: Italiano
  • Formato:cm 14,5 x 20,5
  • Pagine: 289
  • Anno edizione: 2007
Vedere di notte", scoprire l'insidia, la minaccia nell'oscurità impenetrabile delle notti illuni, usando gli "occhi" delle onde elettromagnetiche. 1935-1943, l'alba della guerra elettronica. Il duello delle intelligenze, il confronto delle Comunità scientifiche, delle organizzazioni industriali, dei Governi, delle intuizioni e percezioni dottrinarie degli Stati Maggiori degli schieramenti in campo prima e durante la Seconda Guerra mondiale. Obiettivo strategico il RADAR. Un'indagine giornalistica dai risvolti inquietanti e di inganni. L'Italia nel 1939 aveva il Radar, ma non lo uṣ. Arroganza, alterigia, oscuri interessi ne impedirono lo sviluppo, ne sabotarono l'impiego bellico, negando all'Italia, tra i primissimi paesi a disporne grazie ai suoi scienziati, una formidabile arma vincente. Una storia al limite dell'incredibile svelata in queste pagine.
Letteratura di qualità contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    594208743