Carrello

Emilio Pardo Bazān, a cura di Marcello BaraghiniCapriccio Spagnolo
  • Letteratura
  • Editore: Stampa Alternativa
  • Lingua: Italiano
  • Formato:cm 12 x 17
  • Pagine: 128
  • Anno edizione: 1991
Nell'ottocento europeo percorso da fremiti di emancipazione sociale anche la cattolicissima Spagna ha una grande scrittrice pronta a rompere con convenzioni e ipocrisie per condurre la sua battaglia di femminista antelitteram.

Emilia Pardo Bazān, che ha vissuto la sua esperienza intellettuale a contatto con grandi come Hugo e Zola, č non solo inedita, ma sconosciuta in Italia.

Nei suoi racconti vive una Spagna amara e tragica, dove aleggia quello spirito tra il surreale, l'orrorifico e il grottesco che trova nell'opera grafica di Goya un'espressione visiva di ineguagliabile forza.

Da versanti diversi i due autori testimoniano la rivolta illuminista contro ogni forma di superstizione e oppressione.
Letteratura di qualitā contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    32839435