Carrello

F.TripeleffUn
Può uno scrittore amare un celebre personaggio storico del nostro Risorgimento al punto di immaginarsi un congiungimento carnale con lui, anzi un vero atto d'amore caldo e raffinatissimo?
In fondo è quanto è successo all'autore di di questo piccolo capolavoro d'erotismo sentimentale, che osa trasmetterci il corpo d'amore addirittura di Camillo Penso conte di Cavour, padre della Patria.
Si, perché ha un bel da fare il narratore a spingere nel calore dell'alcova il giovane Brusati, in realtà il vero amante del nostro conte nazionale è lui.
Questo scrittore sottile conosce tutti i meandri intellettuali della letteratura erotica e si rivela appassionato cultore di un genere che, quando è felice come in questo caso, può farci provare le sensazioni fisiche della più pura carnalità, quelle che sono il vero senso - purtroppo quanto rimosso! - del vivere.
Costano un euro, ma valgono milioni
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta

    662040312