Carrello

Romolo Giovanni Capuano101 falsi miti sulla criminalità
  • Letteratura
  • Editore: Stampa Alternativa
  • Lingua: Italiano
  • Formato:cm 15 x 21
  • Pagine: 368
  • Anno edizione: 2016

È vero che malvagi si nasce?
Che i serial killer hanno tutti un’intelligenza superiore alla media?
In prossimità delle feste i suicidi aumentano?
Gli zingari rapiscono i bambini?
È vero che si inizia con lo spinello e si finisce con l’eroina?
Il traffico di organi è una leggenda metropolitana?
L’occhio conserva l’ultima immagine vista dalla vittima prima di morire?
Si sente dire che alcune rapine sono compiute grazie all’ipnosi.

Verità o menzogna?


Affidandosi alle conoscenze criminologiche più aggiornate, questo testo smonta 101 miti sulla criminalità che tutti noi condividiamo e in cui in fondo crediamo.
101 miti che i media diffondono acriticamente, che la gente ripete al bar, in famiglia, a scuola, mentre parla con gli amici.
101 miti che i politici prendono sul serio e che utilizzano per imbastire campagne elettorali, creare programmi, dare sostanza a proposte e disegni di legge.

L’obiettivo è fornire un punto di vista scettico e informato sull’argomento.
Contro i facili luoghi comuni e le false informazioni.
Per ragionare con la propria testa. Per non rimanere vittima di parolai e imbonitori.
Un testo che mostra la criminologia come non la vedrete mai in televisione.
Letteratura di qualità contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta