Carrello

Attilio ScienzaAtlante geologico dei vini d

Un libro sul vino italiano in rapporto alle caratteristiche del suolo.
Di area in area - Barolo, Asti, Franciacorta, Prosecco, Collio, Cinque Terre, Chianti, Brunello, Bolgheri, Verdicchio, Cannonau e avanti ancora fra le DOC e DOCG - uno alla volta, ciascun territorio è schedato e analizzato: origine, natura e formazione del suolo, profilo climatico, coltivazione agricola, vinificazione.

Un'opera inedita e innovatrice, pensata per tecnici, sommelier e grandi cultori del vino.
Un volume di consultazione per chi voglia approfondire i grandi vini italiani in modo senz'altro più tecnico, ma sempre accessibile.
Per la prima volta, in Italia, si affronta in questo modo il tema vitivinicolo: dalle Alpi all'estremo Meridione, passando in rassegna i nostri vini migliori, vediamo quanto incida (non meno del clima e della lavorazione) la qualità del suolo agricolo.
In chiusura di ciascun capitolo viene presentata la degustazione di quattro bottiglie per ciascuna DOC o l'ancor più selettiva DOCG.

Nell'introduzione, chiariti i concetti essenziali, scorriamo la carta geologica italiana per collocarvi le principali aree viticole. Passiamo quindi in rassegna i 35 vitigni autoctoni e i 5 internazionali che sono l'anima dell'infinita varietà della nostra produzione.
Infine, caratteristiche fondamentali del vino e degustazione a campione. Molte immagini e disegni, e una grafica elegante, rendono piacevoli queste pagine scritte a più mani da Attilio Scienza e dai suoi collaboratori di maggior fiducia.
Testi tecnico - scientifici, manuali pratici e guide destinate ai viticoltori e agli appasionati.
Libri sia per professionisti che per amatori e studenti
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta