Carrello

Paolo Mori, Vincent DutraitAugustus
  • Giochi e passatempi
  • Editore:
  • Lingua: Italiano
  • Formato:cm Scatola 30 x 30 x 7
  • Anno edizione: 2013

Dopo l’assassinio di Giulio Cesare il 16 Marzo del 44 a.C., suo figlio adottivo Gaio Ottaviano decide di tornare a Roma. Ben presto inizia a mostrare ambizioni politiche. Nel 31 a.C. è già leader incontrastato. Nel 28 a.C. il Senato gli assegna il titolo di Princeps Senatus, cioè primo membro del Senato ad aver diritto di parola durante le discussioni. Il 27 a.C. viene nominato Augustus, che significa “colui le cui parole hanno la forza di predizioni”. All’età di 36 anni, Augusto diventa il primo Imperatore Romano e divide l’Impero in Province. Voi siete i “legati Augusti”, i rappresentanti di Augusto, il cui compito è quello di gestire le istituzioni esistenti nelle province dell’Impero. La vostra ambizione è però di ottenere il titolo di Console, eletto ogni anno dal Senato. Per ottenere ciò dovrete assicurarvi il supporto dei Senatori più influenti e prendere il controllo delle Province per accumulare più ricchezza possibile. Solo il più potente fra di voi otterrà questo titolo. 
Per tutti coloro che hanno ricevuto la carta "MAXIMUS" per Augustus, a Lucca, ecco le regole per utilizzarla!Questa carta raffigura Maximus, l’inviato speciale dell’Imperatore che fa acquisire un vantaggio al giocatore che la detiene.
"All’inizio della partita riceve la carta Maximus il giocatore più giovane.
Nel corso della partita, quando l’araldo pesca un gettone e ne dichiara la categoria, se il giocatore che detiene Maximus non ha nessuno spazio libero per la categoria dichiarata, Maximus gli dà un vantaggio e il giocatore può:
- prendere una legione dalla sua riserva e metterla su un obiettivo a sua scelta,oppure- spostare una legione già in gioco.Poi consegna Maximus a un giocatore a sua scelta."

Contenuto: 88 carte obbiettivo, 50 legioni (omini in legno), 23 gettoni, 12 ricompense, 1 blocco segnapunti, 1 sacchetto e il regolamento

Semplicità e scorrevolezza.Funziona bene da 2 a 6 giocatori senza aumentare il tempo di gioco.Adatto ad un target di giocatori occasionali e famiglie.
giochi per tutti da 0 a 150 anni
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta