Carrello

Enzo Eric ToccaceliA casa di Alda

Ci sono personaggi pubblici – nell’arte, nello spettacolo, nella cultura – che una volta scomparsi vengono rimossi e svaniscono dalla memoria collettiva.

Al contrario, ce ne sono altri, pochi, che vedono aumentare nel tempo prestigio e ammiratori.

Alda Merini è tra questi ultimi.

Alda amava esibirsi, anche provocatoriamente, come pure farsi fotografare, quando e solo come diceva lei.

Allora ha scelto casa sua come set e ha guidato Enzo Eric Toccaceli senza veli e pudori, per ‘scrivere’ attraverso gli scatti fotografici una sorta di autobiografia tra le mura domestiche, camera da letto compresa.

Mai autobiografia è stata più sincera, con tutte le luci e le ombre della sua vita...
Letteratura di qualità contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta