Carrello

Redazione rivista SherwoodI difetti del legno
Questo Quaderno raccoglie una serie di schede che descrivono alcune caratteristiche tecnologiche particolari del legno, generalmente definite come “difetti”, che producono effetti generalmente negativi, ma a volte anche positivi, sulle lavorazioni e sui possibili impieghi di questa materia prima.
L’obiettivo non è solo far conoscere queste peculiari caratteristiche, ma anche dare spunti per gestirle e, dove possibile, per valorizzarle. Per questo, oltre alla descrizione dei vari “difetti” e delle cause che sono alla base della loro formazione, le schede raccolgono anche utili indicazioni sugli interventi colturali e le strategie gestionali, nonché su particolari scelte tecniche attuabili durante la lavorazione e l’impiego del materiale, volte a prevenire, limitare o annullare gli effetti negativi e dare valore a quelli positivi.
Le schede tecniche raccolte nel Quaderno sono realizzate da un gruppo di lavoro dell’Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree (CNR-IVALSA) e si avvalgono, oltre che delle conoscenze ed esperienze degli Autori, anche di immagini, da essi prodotte e raccolte nel tempo, particolarmente efficaci nel mostrare le caratteristiche in oggetto.
Alla fine ogni scheda è corredata, inoltre, da due tabelle: una schematica riassuntiva dei contenuti e una che riporta in modo grafico e immediato l’importanza che la presenza delle varie anomalie ha sulle prime lavorazioni e sulla qualità dei prodotti finiti.
Crediamo che queste informazioni di natura trasversale alla selvicoltura, all’arboricoltura e alla tecnologia del legno possano aiutare tecnici, proprietari e operatori a intervenire in bosco o negli impianti con le idee più chiare sugli obiettivi da raggiungere e a rivolgersi a particolari acquirenti nelle fasi di vendita. Pensiamo infine che queste schede siano utili anche a chi lavora il legno nelle prime fasi della trasformazione e a tutti coloro che, per motivi di studio o puramente di passione, si avvicinano a questa materia prima straordinaria, rinnovabile e pulita.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta