Carrello

Massimo RossettiCantine: tecnologia, architetture, sostenibilità

La cantina, spazio privilegiato per una delle attività più antiche dell’uomo, è stata negli ultimi anni protagonista di un cambiamento paradigmatico, passando dall’essere soltanto un centro di produzione e conservazione del vino, a un ambiente pensato anche per attività culturali e di socializzazione, fino ad abbracciare, in tempi più recenti, le più attuali tematiche di sostenibilità ed efficienza energetica nel costruito.

Tematiche rintracciabili già nei manuali tecnici risalenti al periodo tra ‘800 e ‘900 – presentati nella seconda parte del libro – e oggi alla base del Protocollo CasaClima Wine, strumento di ausilio alla progettazione di stabilimenti enologici sostenibili, oggetto del terzo capitolo.

Il volume contiene inoltre una rassegna di 18 progetti di recente realizzazione, letti attraverso la lente della sostenibilità. 


Massimo Rossetti (Padova, 1968), architetto, dottore di ricerca in Tecnologia dell’Architettura presso l’Università La Sapienza di Roma, è ricercatore in Tecnologia dell’Architettura presso l’Università IUAV di Venezia.

Ha associato per diversi anni attività di ricerca e didattica presso la Facoltà di Architettura dell’Università IUAV di Venezia e la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Udine all’attività di consulenza presso aziende del settore edile e dell’arredamento.

La sua attività di ricerca è inerente ai temi dell’innovazione tecnologica, del trasferimento di tecnologie, della produzione edilizia e della sostenibilità.

È membro di ArTec, Archivio delle Tecniche e dei Materiali per l’Architettura e il Disegno Industriale dell’Università IUAV di Venezia.
Testi tecnico - scientifici, manuali pratici e guide destinate ai viticoltori e agli appasionati.
Libri sia per professionisti che per amatori e studenti
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta