Carrello

Antonio Gorba1° non entrare in banca

L’autore di questo libro lavora realmente in banca: attualmente è direttore di una piccola filiale di provincia.

E scrive.


Scrive e fa a brandelli la banca.


Dopo aver letto alcuni brani di questo romanzo vi sarà chiaro qualcosa che, forse, avete sempre sospettato: quando entrate in una banca, spesso, venite schedati, incasellati, classificati e impacchettati; pronti per essere bombardati dal fuoco di fila dei venditori.


Quando entrate in una banca, non è detto che siate al sicuro.


Forse, a volte, è meglio fermarsi prima.


Meglio non entrare!
Letteratura di qualità contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.
Recensioni
  • Rating Star gae

    “ Il libro illustra cose che x capirle bisogna prima esser stato truffato x molti anni dalle banche.

    ottimo, divertente. Ma i libri di Cloza sono decisamente migliori. ”

  • la tua recensione

    In offerta