Carrello

Alessio LegaCanta che non ti passa
  • MusicaCds - dvd - vhs
  • Editore: Stampa Alternativa
  • Lingua: Italiano
  • Formato:cm 15 x 21
  • Pagine: 168 +
32 ritratti d’autore per una storia mondiale della canzone poetica e sociale e dei suoi interpreti, spesso boicottati dall’industria discografica e poco noti al grande pubblico. Una storia riletta e scritta da alessio lega, erede dei cantautori anarchici che hanno segnato con la loro presenza la cultura del nostro tempo.
Ferré, Moustaki, Brel, Brassens, Vian, Ferrer, Pagani, Desjardins, Renaud, Yupanqui e molti altri sono i protagonisti indimenticabili di un’epoca della musica. Nessuno come loro ha saputo coniugare anarchia, libertà e amore.

prefazione di Enrico de Angelis

Il cd allegato è un’inedita antologia musicale arrangiata dal contrabbassista Roberto Bartoli, tradotta e interpretata in italiano da Alessio Lega, con le canzoni di: Brassens, Llach, Leprest, Bruant, Fanon, Tachan, Perret, Laffaille, Gainsbourg, Okudzava, Utgé-Royo, Moustaki, Kryl, Vysotskij, Branco, Nohavica, Ferré.
Manuali per imparare a suonare, letteratura musicale, testi tradotti e immagini.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione

    In offerta