indietro back
aggiungi al carrello
add to cart
   
Anneliese Rabl
Anche Pegaso mangiava carote
 
Il cavallo, nella preistoria, non era altro che un grosso animale da cacciare e, insieme a bisonti e mammut, rappresentava una preda apprezzata, in grado di sfamare molte persone, specialmente se il quadrupede era sano, giovane e ben nutrito.
Solo nel neolitico, un poco alla volta, si iniziò a addomesticare i primi animali, fra i quali il bue, il cane e il cavallo. Non sappiamo come gli uomini siano riusciti nel loro intento, ma è probabile che ciò sia avvenuto offrendo loro del cibo.
Lo scrittore Rudyard Kipling, in effetti, racconta nel suo libro " Storie del tempo dei tempi" come la donna abbia addomesticato gli animali con offerte di cibo; al cavallo, in particolar modo, del fieno. Riuscì, con questo sistema, a rendere docili tutti gli animali, eccetto il gatto.
Nell'arco della storia le cose non sono cambiate e ancora oggi, quando cerchiamo di instaurare un contatto con un animale, lo attiriamo con del cibo.
Così ad un cavallo offriamo una carota, una mela, una foglia di bietola, o un mazzetto di erbe fresche che l'animale, di solito, gradisce molto e il successo viene quasi sempre raggiunto.
Le verdure hanno quindi giocato un ruolo importante nel rapporto fra uomini e cavalli; a questo legame speciale si è voluto rendere omaggio in questo libro, alla fine di ogni capitolo ci sono dodici storie di grandi cavalli e dei loro padroni.
In questo mondo diventa sempre più difficile vivere bene, star bene e nutrirsi bene e anche cose familiari come le verdure possono divenirci estranee: chi si ricorda la vera forma del cetriolo, chi il colore dei fiori di melanzane, chi sa riconoscere le foglie dei pomodori?
In questo libro si è voluto raccontare la loro storia che, in fondo, è anche la nostra.
Poichè, almeno per quel che riguarda le verdure, quello che fa bene ai cavalli è gradito anche agli uomini, si è deciso di occuparsi di loro per prime, mettendo al secondo posto queste splendide creature che, bontà loro, ci gratificano della loro amicizia per l'offerta di una semplice carota.


isbn: 9788860190185
pagine: 207
formato: 25 x 23
lingua: Italiano
euro 35,00
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
 
  allevamento, razze e addestramento  
  attacchi, selle e finimenti  
  cultura letteraria  
  dressage  
  equitazione e tecnica equestre  
  etologia e veterinaria  
  gestione olistica del cavallo e del cavaliere  
  immagini  
  ippoterapia  
  nativi americani  
  ragazzi  
  Rarità - Rarity  
  romanzi  
  turismo  
  varia  
  video