indietro back
TITOLO MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE
LASCIA LA TUA E-MAIL PER RICEVERE UN AVVISO APPENA SARA' REINSERITO.
   
Gianni Balzaretti
A cavallo della storia
L'equitazione italiana come riferimento nel mondo
 
L’equitazione odierna (o moderna) e il bene del cavallo: da cosa derivano e quando sono nati? Chi sono stati i nostri “Padri Equestri” e su quali fondamenti si sono basati per sviluppare tecniche nuove? Con che cosa e con chi hanno dovuto scontrarsi? Curiosità effimere o fondamenti della Storia?

Argomenti trattati:
Dal tempo della storia antica, gli antichi Greci e l’eroico cavallo, gli antichi romani e gli eroi dell’arena, gli unni, antichità e medioevo: il destriero del cavaliere, i centauri spagnoli, l’alta scuola, la veterinaria e la protezione degli animali, il cavallo vapore, la diligenza postale, i patriarchi dei purosangue, corse e scommesse, cavalli calcolatori, cavalli disoccupati, dipendenza dall’uomo, l’equitazione italiana, fino a Baralis, l’avvento di Paderni, da Paderni a Savoiroux, Federico Caprilli, l’”esplosione del sistema”, Pinerolo e Tor di Quinto, la conquista del mondo, l’ultima carica, Caprilli adesso: l’educazione equestre, i mutanti e i replicanti, ecc…


isbn: 9788863320183
pagine: 80
formato: 15 x 21
lingua: Italiano
euro 9,50
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
recensione di camilla brivio 26-6-2012
una vera scoperta, una fonte curiosissima!
 
  allevamento, razze e addestramento  
  attacchi, selle e finimenti  
  cultura letteraria  
  dressage  
  equitazione e tecnica equestre  
  etologia e veterinaria  
  gestione olistica del cavallo e del cavaliere  
  immagini  
  ippoterapia  
  nativi americani  
  ragazzi  
  Rarità - Rarity  
  romanzi  
  turismo  
  varia  
  video