indietro back
espandi
aggiungi al carrello
add to cart
   
Antonio Sestili
L'equitazione nell'antica Roma. Cavalli e cavalieri negli scrittori latini

Aracne
 

Attraverso la riproduzione, l’analisi e l’esegesi di testi di contenuto equestre trasmessi dagli scrittori latini dal periodo arcaico alla tarda età imperiale (“tardo antico”), vengono proposti, esaminati e discussi problemi relativi al valore economico e simbolico e all’impiego civile, militare e ludico–sportivo del cavallo, e al ruolo dei cavalieri nella struttura sociale e nella vita pratica degli antichi Romani.


isbn: 9788854842564
pagine: 446
formato: 17 x 24
lingua: Italiano
anno pubblicazione: 2011
euro  24,00
 
 titoli correlati
 
L'equitazione nella cultura giudaico - cristiana
L'equitazione nella grecia antica
Cavalli e cavalieri nel mondo antico
L'equitazione nella Grecia antica vol. 1
Il cinegetico trattato sull'arte della caccia
L'equitazione nella Grecia antica vol. 4
Bellator equus 1
Venator equus
L'equitazione nella Grecia antica vol. 2
L'equitazione nella Grecia antica vol. 3
Strategikos - manuale per il comandante dell'esercito
L'arte tattica - trattato di tecnica militare
Cavalli e cavalieri nella mitologia greca
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
 
  allevamento, razze e addestramento  
  attacchi, selle e finimenti  
  cultura letteraria  
  dressage  
  equitazione e tecnica equestre  
  etologia e veterinaria  
  gestione olistica del cavallo e del cavaliere  
  immagini  
  ippoterapia  
  nativi americani  
  ragazzi  
  Rarità - Rarity  
  romanzi  
  turismo  
  varia  
  video