Carrello

Danilo RussoSuoni bestiali

Elefanti che sembrano taciturni ma che non lo sono, ragni che ballano il tip-tap per attrarre le femmine, rane che rischiano la pelle pur di non rinunciare all’indispensabile gracidio, versi d’anatra dal profondo dei mari, sorprendenti imitatori.

Sono alcuni degli incontri che faremo leggendo questo libro: un viaggio nella bioacustica, che studia la struttura, le funzioni e l’evoluzione del suono negli animali.

Ma, anche e soprattutto, un percorso nel più ampio tema della comunicazione animale guidato dallo sguardo di chi degli animali studia proprio i suoni.

Le tappe di questo percorso sono il frutto del paziente e appassionato lavoro degli etologi di tutto il mondo. Scopriremo che anche l’uomo è in grado, coi suoni che la sua tecnologia produce, di inquinare la “magia acustica” degli animali.

Guardando al suono affronteremo anche un tema più ampio che, ahimè, quali uomini ci riguarda da vicino: quello dell’onestà.

Cercheremo così di spiegare perché in natura comunicare in modo onesto di norma paga, ma anche come alcuni imbroglioni siano riusciti a farla franca, passando indenni il setaccio della selezione naturale.

I petulanti canti di rane e grilli, gli acuti ultrasuoni dei pipistrelli, i potenti bramiti dei cervi e le canzoni di moda tra le megattere saranno così occasione per conoscere le forze che hanno plasmato il comportamento animale e comprendere come lo studio di quest’ultimo, pur non lasciando fossili come ossa e conchiglie, ci aiuti a ricostruire percorsi evolutivi, spesso articolati, che affondano le radici nelle profondità del tempo.
Questi volumi seguono una rigorosa correttezza tecnico-scientifica e una esposizione semplice con molte illustrazioni a colori. Testi sia per hobbysti sia per professionisti. Ampia scelta per l'agricoltura biologica e biodinamica.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione