indietro back
espandi
aggiungi al carrello
add to cart
   
JohnZerzan
Apocalittici o liberati? Che cos'è il primitivismo
EDIZIONE SPECIALE - in occasione del 2° Festival internazionale della letteratura resistente
 

John Zerzan è probabilmente il nome più noto del movimento radicale d'oltreoceano.

Il suo nome è spesso associato agli scontri di Seattle e al caso Unabomber, ma le sue riflessioni si spingono ben oltre.

Secondo il suo pensiero, fondato su solide basi scientifiche, con la "rivoluzione neolitica" l'umanità ha preso una piega distruttiva.

All'originaria unione con il mondo si è sostituito l'imperativo dello sfruttamento delle risorse e dell'accumulazione dei beni.

Nella logica dell'addomesticamento si sono chiusi gli animali nei recinti, i vegetali nelle serre e gli umani nelle città.

Questa logica sta spingendo il pianeta verso l'esaurimento delle risorse e un imminente collasso.

Lontani da un semplice profetismo catastrofista, gli scritti di Zerzan prefigurano un futuro primitivo e antiautoritario tutto da inventare: vivere senza gerarchie e dipendenze, nel ritrovato abbraccio tra umanità e natura.

In questa intervista l'autore, che si definisce anarchico-primitivista, spiega in termini molto semplici le linee guida del suo pensiero.


isbn: 008596
pagine: 47
formato: 10,5 x 14
lingua: Italiano
anno pubblicazione: 2004
euro 1.00
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
 
  1 Euro  
  agr. Biodinamica  
  agr. Biologica  
  agricoltura  
  ANDROMEDA edizioni  
  annuari e marketing  
  bambini  
  casa e energie rinnovabili  
  cds - dvd - vhs  
  Centro Studi Assaggiatori  
  Civiltà Contadina  
  Corpo, mente, spirito  
  cucina  
  cucina naturale  
  equitazione  
  fumetti e grafica  
  giardinaggio  
  giochi e passatempi  
  Guide Naturalistiche  
  Itinerari e Percorsi  
  Le nez du vin  
  letteratura  
  Libri in lingua originale  
  Manualistica varia  
  musica  
  offerte speciali  
  Rarità - Rarity  
  Riviste  
  underground  
  Vini, bevande, distillati  
  Viticoltura ed Enologia  
  zootecnia, veterinaria, etologia