indietro back
espandi
aggiungi al carrello
add to cart
   
Jean-Pierre Garnier
Architettura e anarchia
un binomio impossibile
 

Quale rapporto, che non sia a priori contraddittorio, possono intrattenere l’architettura e l’anarchia? l’architettura è certamente un simbolo dell’autorità, ma non solo: essa è stata fin dal principio uno dei suoi strumenti, e non tra i minori, poiché costituisce una delle modalità indispensabili del suo esercizio.

«Ancora più che la rappresentazione ostentatoria del potere, l´architettura sta alla base di un´arte del comandare.
Tutto il potere si esercita architettonicamente.»

I poteri pubblici introducono innumerevoli dispositivi di “pacificazione” con il contributo dell’architettura e dell’urbanistica, che devono dissuadere il “nemico interno” dall’entrare in azione e, in caso lo faccia, facilitarne la repressione, confermando così il legame tra la pianificazione urbana e il mantenimento dell’ordine sociale.


isbn: 008161
pagine: 61
formato: 10,5 x 15,5
lingua: Italiano
euro 4.00
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
 
  1 Euro  
  agr. Biodinamica  
  agr. Biologica  
  agricoltura  
  ANDROMEDA edizioni  
  annuari e marketing  
  bambini  
  casa e energie rinnovabili  
  cds - dvd - vhs  
  Centro Studi Assaggiatori  
  Civiltà Contadina  
  Corpo, mente, spirito  
  cucina  
  cucina naturale  
  equitazione  
  fumetti e grafica  
  giardinaggio  
  giochi e passatempi  
  Guide Naturalistiche  
  Itinerari e Percorsi  
  Le nez du vin  
  letteratura  
  Libri in lingua originale  
  Manualistica varia  
  musica  
  offerte speciali  
  Rarità - Rarity  
  Riviste  
  underground  
  Vini, bevande, distillati  
  Viticoltura ed Enologia  
  zootecnia, veterinaria, etologia