indietro back
espandi
aggiungi al carrello
add to cart
   
Antonella Lia
Abitare la menzogna
infanzia infelice. la retorica della famiglia perfetta e la rabbia giovanile. da vittime a carnefici
 

Cosa hanno in comune un pedofilo, un masochista, uno psicopatico, un marito violento, uno schizofrenico, un seviziatore di animali?
Apparentemente così lontani tra loro, condividono un’infanzia maltrattata.
Questo libro evidenzia le sofferenze dei bambini e rende manifeste le conseguenze dei maltrattamenti sull’intera collettività. 
Le vicende più traumatizzanti nella crescita non scaturiscono dai disagi ambientali.
L’evento devastante, in quanto fonte primaria di conflitti, è la violenza dei genitori.


isbn: 9788862223393
pagine: 215
formato: 15 x 21
lingua: Italiano
anno pubblicazione: 2013
euro 15.00
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
 
  1 Euro  
  agr. Biodinamica  
  agr. Biologica  
  agricoltura  
  ANDROMEDA edizioni  
  annuari e marketing  
  bambini  
  casa e energie rinnovabili  
  cds - dvd - vhs  
  Centro Studi Assaggiatori  
  Civiltà Contadina  
  Corpo, mente, spirito  
  cucina  
  cucina naturale  
  equitazione  
  fumetti e grafica  
  giardinaggio  
  giochi e passatempi  
  Guide Naturalistiche  
  Itinerari e Percorsi  
  Le nez du vin  
  letteratura  
  Libri in lingua originale  
  Manualistica varia  
  musica  
  offerte speciali  
  Rarità - Rarity  
  Riviste  
  underground  
  Vini, bevande, distillati  
  Viticoltura ed Enologia  
  zootecnia, veterinaria, etologia