Carrello

Sole sale vento fuoco - l'antica arte del conservare il cibo. Memorie, pratiche, vecchi sapori, ricette
prefazione di Gualtiero Marchesi

Carlo G.Valli

Carlo G.ValliSole sale vento fuoco - l
Questo libro racconta, in tono semplice e divulgativo, la tradizione dei cibi conservati: i prodotti e le tecniche utilizzate per trasformarli in minestre, pietanze, condimenti, dolciumi.
Dalla cucina popolare italiana e da questi prodotti, che si potrebbero pensare come «pietanze di mortificazione», sono derivati in realtà piatti importanti, noti e pregiati quali il pesce in carpione, il tonno sott’olio, la bottarga, il caviale, il baccalà, le anguille marinate, le carni salate, i salumi, le marmellate, i canditi, le mostarde ecc.
Piccoli miracoli gastronomici – dei quali si riportano qui numerose ricette, classiche, d’autore e di tradizione casalinga – dovuti in gran parte alla buona volontà e alla fantasia delle donne.
Un mondo, insomma, quello dei conservati, meritevole d’essere meglio conosciuto e che, come scrive nella prefazione Gualtiero Marchesi, l’autore di questo libro rappresenta «con passione, con precisione e ricchezza di citazioni e di aneddoti, luoghi e personaggi» che hanno popolato questo volenteroso e sofferto scenario di storia dell’alimentazione italiana.
Ricettari e libri per fare ed apprezzare bevande e cibi tipici italiani (e non solo), ma anche un assaggio di cucina naturale. Ampia bibliografia per vino e grappa.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione