Carrello

John P. StreleckyThe why café
John ha bisogno di una pausa da una vita fatta di lavoro frenetico e aspettative altrui, così si prende una vacanza e salta in macchina verso il tanto agognato relax. Ma basta una deviazione incauta perché d’improvviso si ritrovi a vagare lungo un’autostrada circondata dal nulla più assoluto, in una direzione imprecisata. Lungo la strada, un solo luogo per fermarsi a mangiare un boccone: un piccolo bar dall’aria curiosa e dal nome ancor più bizzarro: “The Why Café”, “Il Caffé dei Perché”.
Fra assurdi menù che fra le pietanze propongono domande esistenziali, cameriere che sembrano leggere nel pensiero e la colazione più buona del mondo, John scopre di trovarsi in un luogo che può cambiarti la vita... se sai fare le domande giuste.


Dopo avere studiato per anni per diventare pilota ed avere perso l’abilitazione per un insospettato problema cardiaco, John P. Strelecky ha imparato a guardare alla vita con uno spirito nuovo che gli ha consentito di trovare rapidamente la sua vera strada. Questo libro, il primo che ha scritto e anche quello che lo ha reso famoso, è la summa, romanzata ma non troppo, di questo cambiamento di prospettiva. Inizialmente pubblicato in proprio dall’autore, ha venduto 10.000 copie prima ancora di trovare un editore; dopodiché è diventato un best seller negli Stati Uniti e in Francia.
Volumi che si propongono di diffondere nuovi valori e uno stile di vita sano in armonia con la natura.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione