Carrello

Miguel de UnamunoAbel Sanchez - una storia di passione
  • letteratura
  • Editore: Amos edizioni
  • Lingua: Italiano
  • Formato:cm 12 x 19
  • Pagine: 190
Abel Sánchez è il libro dell’invidia. È questo il sentimento che sta dietro la “passione” del sottotitolo; è invidia ciò che prova Joaquín Monegro per l’Abel Sánchez cui è intitolato il romanzo.
In Abel Sánchez, Unamuno riscrive e attualizza la storia di Caino e Abele, mette in scena un romanzo nel quale i ruoli tradizionali di vittima e carnefice si confondono. Unamuno non condanna Joaquín Monegro; sa che, come uomo, non può farlo; Abele non è, e non può essere, più innocente di Caino. Colpevoli, a modo loro, lo sono entrambi.
Costruito come un attraversamento verticale dell’invidia, Abel Sánchez è un romanzo di azione e di pensiero.
Un classico che ora, dopo alcuni decenni, viene riproposto al lettore italiano in una nuova traduzione.
Letteratura di qualità contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.

Ultimi arrivi

Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione