indietro back
TITOLO MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE
LASCIA LA TUA E-MAIL PER RICEVERE UN AVVISO APPENA SARA' REINSERITO.
   
a.a.v.v.
Il melo
coltura e cultura
Script
 

Il melo è di gran lunga la specie da frutto temperata più importante al mondo, sia per quantità, con circa 60 milioni di tonnellate prodotte annualmente, sia per superficie coltivata superiore a 5 milioni di ettari e diffusione geografica (la coltura è presente in più di 90 Paesi dei 5 continenti).
Le ragioni di un tale successo, che inizia con la creazione dell’uomo, risiedono oltre che nella gradevolezza del frutto assurto a simbolo delle tentazioni umane, nella grande serbevolezza e nella particolare idoneità ai trasporti che hanno fatto della mela uno degli esempi più compiuti di globalizzazione dei mercati.
Anche in Italia il melo è il più importante dei fruttiferi temperati con una produzione stabile da anni, di 20-22 milioni di quintali che colloca il nostro Paese ai primi posti in Europa, con Francia e Polonia.
La melicoltura italiana rappresenta anche un positivo esempio di specializzazione territoriale che ha consentito di conseguire due importanti obiettivi per competere sui mercati internazionali: elevate produzioni unitarie ed eccellenza della qualità.
Forti dei riscontri molto positivi registrati per i volumi già pubblicati nell’ambito della collana “Coltura & Cultura” promossa da Bayer CropScience, con il volume sul melo si è ampliato il numero degli autori, coinvolgendo, oltre i più noti docenti universitari, grandi specialisti della ricerca e della sperimentazione territoriale nonché alcuni tra i responsabili delle maggiori associazioni dei produttori.
L’obiettivo della collana è, infatti, quello di associare al rigore scientifico e alla autorevolezza accademica l’esperienza di chi applica concretamente le innovazioni della ricerca ai fini di produrre in modo competitivo in un mercato sempre più globalizzato.
La chiarezza espositiva, la ricchezza delle illustrazioni che non trova riscontro in nessun’altra collana di testi tecnici, i capitoli sulla storia e l’arte, sul paesaggio e sulla cucina fanno di questo volume un’opera preziosa per gli studiosi, i frutticoltori professionisti, i tecnici, ma anche per gli studenti e i frutticoltori amatoriali sempre più numerosi e sempre più competenti.
INDICE: botanica - storia e arte - alimentazione - paesaggio - coltivazione - ricerca - utilizzazione - mondo e mercato


isbn: 9788890279157
pagine: 608
formato: 20 x 25
lingua: Italiano
euro  69.00
 
 titoli correlati
 
Gli agrumi
Olea
Il riso
Le insalate
La patata
L'ulivo e l'olio
Il pomodoro
L'uva da tavola
La fragola
il pesco
Il pero
La vite e il vino
Il mais
Il grano
Il carciofo e il cardo
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
 
  1 Euro  
  agr. Biodinamica  
  agr. Biologica  
  agricoltura  
  ANDROMEDA edizioni  
  annuari e marketing  
  bambini  
  casa e energie rinnovabili  
  cds - dvd - vhs  
  Centro Studi Assaggiatori  
  Civiltà Contadina  
  Corpo, mente, spirito  
  cucina  
  cucina naturale  
  equitazione  
  fumetti e grafica  
  giardinaggio  
  giochi e passatempi  
  Guide Naturalistiche  
  Itinerari e Percorsi  
  Le nez du vin  
  letteratura  
  Libri in lingua originale  
  Manualistica varia  
  musica  
  offerte speciali  
  Rarità - Rarity  
  Riviste  
  underground  
  Vini, bevande, distillati  
  Viticoltura ed Enologia  
  zootecnia, veterinaria, etologia