indietro back
aggiungi al carrello
add to cart
   
Benjamin R. Tucker
Copia pure
il diritto di copiare nei saggi dell'anarchico B.R.Tucker
 
Lo Stato, per Tucker, altro non è che il più grande dei monopoli criminali e tirannici e le Leggi sui brevetti e sui diritti d'autore i mezzi tramite i quali garantisce speciali e monopolistici privilegi a pochi a spese di molti.
In questi saggi Tucker mette a nudo la realtà delle leggi sul copyright: lacci e lacciuoli imposti alla creatività umana, come confermano le nuove tecnologie, Internet in testa. E conclude, paradossalmente, che solo il diritto di copiare può garantire progresso e concorrenza.

a cura di Alberto Mingardi e Guglielmo Piombini


isbn: 9788872265512
pagine: 31
formato: 10 x 14
lingua: Italiano
euro 1.00
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
 
  1 Euro  
  agr. Biodinamica  
  agr. Biologica  
  agricoltura  
  ANDROMEDA edizioni  
  annuari e marketing  
  bambini  
  casa e energie rinnovabili  
  cds - dvd - vhs  
  Centro Studi Assaggiatori  
  Civiltà Contadina  
  Corpo, mente, spirito  
  cucina  
  cucina naturale  
  equitazione  
  fumetti e grafica  
  giardinaggio  
  giochi e passatempi  
  Guide Naturalistiche  
  Itinerari e Percorsi  
  Le nez du vin  
  letteratura  
  Libri in lingua originale  
  Manualistica varia  
  musica  
  offerte speciali  
  Rarità - Rarity  
  Riviste  
  underground  
  Vini, bevande, distillati  
  Viticoltura ed Enologia  
  zootecnia, veterinaria, etologia