indietro back
aggiungi al carrello
add to cart
   
Kalidasa
Come il Gange d'autunno è la mia bella
canto d'amore
 
Conosci l'India? Ci sono asceti grigi di cenere, mendicanti, strade colme di folla colorata, fiumi placidi e sacri, donne in sari, santoni immersi a meditare in mezzo al chiasso della gente, templi e case d'ogni sorta. Oggi, come mille anni fa. Ma soprattutto c'è l'amore. E non solo quello, fin troppo noto, delle mille e mille posizioni - inutile tentarle tutte! - ma la passione vera, quella che unisce due anime e due corpi in un abbraccio intimo, voluttuoso, senza fine.

Dopo tanti ostacoli e traversie, così fanno l'amore la Figlia del re dei monti e il dio Shiva in questo canto - oggi, nella sua prima traduzione italiana moderna - che trabocca di sensualità e di emozioni, in mezzo a scenari fantastici, cieli stellati, piane erbose fragranti del profumo dei loti, resi tutti come vivi e partecipi dall'erotismo sfrenato dei protagonisti.


isbn: 9788872265819
pagine: 31
formato: 10 x 14
lingua: Italiano
euro 1.00
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
 
  1 Euro  
  agr. Biodinamica  
  agr. Biologica  
  agricoltura  
  ANDROMEDA edizioni  
  annuari e marketing  
  bambini  
  casa e energie rinnovabili  
  cds - dvd - vhs  
  Centro Studi Assaggiatori  
  Civiltà Contadina  
  Corpo, mente, spirito  
  cucina  
  cucina naturale  
  equitazione  
  fumetti e grafica  
  giardinaggio  
  giochi e passatempi  
  Guide Naturalistiche  
  Itinerari e Percorsi  
  Le nez du vin  
  letteratura  
  Libri in lingua originale  
  Manualistica varia  
  musica  
  offerte speciali  
  Rarità - Rarity  
  Riviste  
  underground  
  Vini, bevande, distillati  
  Viticoltura ed Enologia  
  zootecnia, veterinaria, etologia