indietro back
aggiungi al carrello
add to cart
   
Fulvio Grosso, Gilberto Camilla
Allucinogeni e cristianesimo
evidenze nell'arte sacra
 
Attraverso un'accurata analisi di miniature, affreschi e vetrate d'epoca romanica, la tesi della millenaria fmiliarità degli uomini con le sostanze psicotrope viene inquadrata in uno specifico contesto storico-artistico che le conferisce credibilità e verosimiglianza.
Nel corso della trattazione l'ipotesi dell'utilizzo di funghi allucinogeni nell'ambito dell'antico culto cristiano acquisisce solide fondamenta.
L'amanita muscaria, per esempio, assume un'importanza tale da indurre gli autori a considerarla la vera protagonista della cacciata dal paradiso nella narrazione biblica.


isbn: 9788886345569
pagine: 127
formato: 16 x 23
lingua: Italiano
euro 12.00
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
 
  1 Euro  
  agr. Biodinamica  
  agr. Biologica  
  agricoltura  
  ANDROMEDA edizioni  
  annuari e marketing  
  bambini  
  casa e energie rinnovabili  
  cds - dvd - vhs  
  Centro Studi Assaggiatori  
  Civiltà Contadina  
  Corpo, mente, spirito  
  cucina  
  cucina naturale  
  equitazione  
  fumetti e grafica  
  giardinaggio  
  giochi e passatempi  
  Guide Naturalistiche  
  Itinerari e Percorsi  
  Le nez du vin  
  letteratura  
  Libri in lingua originale  
  Manualistica varia  
  musica  
  offerte speciali  
  Rarità - Rarity  
  Riviste  
  underground  
  Vini, bevande, distillati  
  Viticoltura ed Enologia  
  zootecnia, veterinaria, etologia