Carrello

traduzione di Pasquale Di PalmoArtaud - Poesie della crudeltà
Ancora non ha conosciuto l'ospedale psichiatrico e l'elettroshock l'Artaud autore di queste liriche, ma la natura tormentata del suo animo vi è già profondamente impressa.
Visioni oniriche evocano l'atmosfera della stagione surrealista, ma a dominare è una prorompente fisicità, fatale presagio di Artaud, il cui corpo martirizzato diventerà paradossalmente strumento di conoscenza e di ribellione.
Proposte per la prima volta interamente in italiano, le poesie si inseriscono nel percorso di ricerca di uno degli sperimentatori più indomiti e coraggiosi del Novecento.

testo ITALIANO / FRANCESE
Letteratura di qualità contro il conformismo, l'omologazione e la prepotenza dei grossi. Queste parole di Marcello Baraghini ben rappresentano il tipo di letteratura che vogliamo proporre.
Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione